Don SiegelDon Siegel

26 ottobre
L'ALMANACCO PULP dei Mutzhi Mambo 
Un vero caposaldo del pulp è il regista che oggi andiamo ad omaggiare, nell'anniversario della nascita: Signore e Signori, nientemeno che DON SIEGEL, cari amici dei Mutzhi Mambo, il re dei baccelloni! Nato a Chicago, nell'Illinois, il 26 ottobre del 1912 da una famiglia ebraica, Donald Siegel entrò nel mondo del cinema come assistente al montaggio, quindi come montatore. Tra i molti film curò anche il montaggio di "Casablanca" e di "Agguato ai tropici". Lavorò inoltre come regista di seconda unità per una quarantina di pellicole, fino al 1945, quando girò un cortometraggio intitolato "Star in the night", moderna parabola sulla nascita di Cristo (lui, che era ateo convinto...). Lo stesso anno diresse un altro corto, "Hitler lives?". Con questi due lavori si aggiudicò due Oscar nel 1945, come miglior corto e miglior documentario! L'anno seguente diresse il suo primo lungometraggio, "La morte viene da Scotland Yard", un discreto poliziesco con Peter Lorre, seguito dai noir, "Night Unto Night" (1947), col famigerato Ronald Reagan, l'ironico "Il Tesoro di Vera Cruz" (1949), il primo film girato da Robert Mitchum dopo l'arresto, avvenuto...


...continua a leggere...

Peter JacksonPeter Jackson

31 ottobre
L'ALMANACCO PULP dei Mutzhi Mambo 
Buon Halloween a tutti, cari amici dei Mutzhi Mambo! Per festeggiare degnamente la Notte delle Streghe, niente di meglio che quel simpatico sciattone di PETER JACKSON, il visionario regista degli splatter più splatter dello splatter! Purtroppo attualmente è ricordato più che altro per il suoi pomposi e spettacolari adattamenti dei romanzi di Tolkien, ma ad inizio di carriera, ha esordito con dei film che non possono non fare felice qualsiasi appassionato di budella, coratelle ed affini. E sangue, tanto, tantissimo sangue! Jackson nasce proprio la...


...continua a leggere...
Grace SlickGrace Slick

30 ottobre
L'ALMANACCO PULP dei Mutzhi Mambo
Poche cose sono più agli antipodi del pulp, cari amici dei Mutzhi Mambo, quanto la cultura hippie: "Peace e love", "Good vibrations" eccetera, all'occhio cinico e disincantato di chi ama "Sangue e Merda", suonano come slogan ridicoli, specie in un epoca come quella, fatta di guerre, droga a fiumi e scontri generazionali e razziali. Intendiamoci, quel periodo ha dato tantissimo alla musica e alle arti in genere, anche per chi ama il truce (roba tipo Stooges e Blue Cheer per il rock, Bukowski per i libri, Crumb per i fumetti, e via dicendo...) ma in...


...continua a leggere...
Fredrick BrownFredrick Brown

29 ottobre
L'ALMANACCO PULP dei Mutzhi Mambo 
Se ieri era in pista uno scrittore di pulp contemporaneo bello tosto come Lansdale, oggi, cari amici dei Mutzhi Mambo, vogliamo andare sul leggero omaggiando un grande scrittore pulp del passato, l'immarcescibile FREDRICK BROWN! Brown è stato uno scrittore statunitense di fantascienza e di gialli, noto soprattutto per la sua maestria nello scrivere racconti brevi, dal plot ingegnoso e i finali a sorpresa, con una vena umoristica molto visionaria. Infatti si differenziava da altri scrittori pulp a lui vicini, come Woorlich ad esempio (con cui ha...


...continua a leggere...
Joe R. LansdaleJoe R. Lansdale

28 ottobre 
L'ALMANACCO PULP dei Mutzhi Mambo 
Se pensate di aver letto qualcosa di pulp ma non avete mai letto niente di JOE R. LANSDALE, allora, cari amici dei Mutzhi Mambo, non avete letto niente di pulp! Lansdale è attualmente la "personificazione" stessa della letteratura pulp! Violento, crudele, eccessivo, sanguinario, volgare, divertentissimo, la sua produzione spazia dai libri per ragazzi ai più truci romanzi dell'orrore, dalla fantascienza allucinata al piu lurido western, dai fumetti di Batman alle sceneggiature per il cinema. È difficile inquadrare in un genere la sua vasta...


...continua a leggere...