Julee CruiseJulee Cruise

1 dicembre 
L'ALMANACCO PULP dei Mutzhi Mambo 
Partiamo da una premessa: a livello culturale è praticamente impossibile sopravvalutare l'importanza di "Twin Peaks"! Cari amici dei Mutzhi Mambo, checché se ne possa dire, questo sceneggiato ha cambiato radicalmente l'approccio alle fiction. Per la prima volta il pubblico televisivo di massa si trovava di fronte un prodotto visionario, surreale, inquietante, un mystery cupo e opprimente, a tratti spaventoso e dalla trama non lineare, roba che al cinema c'era già ma solo per quei pochi nerds che si vantavano di seguire i film "d'autore"! Ora anche i produttori televisivi fanno a gara a chi "o' fa più strano" ma quando è uscito "Twin Peaks" nessuno aveva il coraggio di proporre questa roba! Oltretutto, almeno la prima stagione, era un capolavoro. Ebbene, fra i tanti elementi che rendevano unica e straniante questa serie c'era lei, con la sua voce eterea che sentivamo nella colonna sonora: la meravigliosa JULEE CRUISE! Il suo stile, caratterizzato da una voce particolarmente angelica e suadente, ben si prestava alle atmosfere torbide e sensuali del cinema lynchiano e alle musiche da noir di Badalamenti, infatti ben poco altro di...


...continua a leggere...

Basil WolvertonBasil Wolverton

31 dicembre
L'ALMANACCO PULP dei Mutzhi Mambo 
Tanti tanti auguri a tutti, cari amici dei Mutzhi Mambo, finalmente anche quest'hanno è finito! Molti tireranno un sospiro di sollievo, altri (pochi) lo rimpiangeranno ma tanto ogni anno è uguale: fanno tutti più o meno schifo! Meno male che per salutarlo degnamente, vi presentiamo un autore d'eccezione: oggi infatti siamo orgogliosi di celebrare il fantastico BASIL WOLVERTON, il più grande disegnatore pulp di sempre! Vero interprete e simbolo di un'epoca, il suo stile unico, fra il visionario e il sordido, le sue storie surreali, ricche di...


...continua a leggere...
Robert QuineRobert Quine

30 dicembre
L'ALMANACCO PULP dei Mutzhi Mambo 
Premessa: a noi i chitarristi virtuosi di stampo "guarda come so' bravo e veloce" tipo Metal, Fusion o AOR ci fanno cacare. Ma cacare proprio! Andrebbero ammazzati, cari amici dei Mutzhi Mambo! Tutta quella tecnica inutile per dimostrare di essere bravi ci sembra una inutile sborata, tipo Onan....seghe, appunto, solo seghe...e noia, solo noia. Ma i chitarristi, quelli buoni sul serio, ci piacciono, eccome se ci piacciono! E ROBERT QUINE è uno di questi, anzi uno dei più grandi di questi! Bravissimo, innovativo, eclettico, modesto, con la sua...


...continua a leggere...
Barbara SteeleBarbara Steele

29 dicembre
L'ALMANACCO PULP dei Mutzhi Mambo 
Si avvicina la fine dell'anno e niente di meglio di una regina per scacciare le malinconie e le inquietudini. Anche se la divina BARBARA STEELE, la "Regina dell'Urlo", in effetti un po' inquietante lo è, cari amici dei Mutzhi Mambo.....Bellissima, dotata di un fascino oscuro e arcano, la Steele è stata la più grande interprete horror del cinema italiano degli anni '60, la musa di Bava, Freda e Margheriti. Capelli neri, occhi verdissimi, faccia particolare, fisico della madonna: con la sua sola presenza la scena si faceva immediatamente...


...continua a leggere...
Lemmy KilmisterLemmy Kilmister

28 dicembre 
L'ALMANACCO PULP dei Mutzhi Mambo 
Ancora scossi per la perdita, ci accingiamo a rinnovare il lutto per la scomparsa di un vero eroe del rock'n'roll: l'immenso, intramontabile, incredibile LEMMY KILMISTER, il fetentissimo bassista e cantante dei feroci Motörhead! Non ci sono seghe, cari amici dei Mutzhi Mambo, nessuno ha mai rappresentato e mai rappresenterà meglio di lui il lato marcio, oscuro, violento del rock: anzi, era l'essenza stessa dell'attitudine outlaw del rock'n'roll, del motto "Sex, Drugs & Rock'n'Roll" e su questo non ci devono essere dubbi o discussioni! Tutti...


...continua a leggere...